Meglio di Niente Network il sito che ti dà un’ opportunità.

10 Domande a …… Riccardo D’ Avino

1 – Ciao Riccardo e benvenuto su megliodiniente.com abbiamo ascoltato il tuo ultimo pezzo”Supereroe” è siamo qui per conoscerti meglio. Parlaci di te di chi sei, da dove vieni, da quando fai musica e soprattutto perchè?

Ciao ragazzi e grazie! Io sono un cantautore e vengo da Torino. Faccio musica da tanti anni e sono solista dal 2009. Prima ho cantato e suonato in vari gruppi. Perché lo faccio? Perché per me è un bisogno. La musica è sempre stato il miglior mezzo per veicolare tante cose che di solito non riesco a dire a nessuno, o anche per dire meglio le cose che riuscirei a dire in una qualsiasi conversazione, per comunicare meglio un’idea.

2 – Raccontaci ora di questo brano ”supereroe” ?

“Supereroe” è una canzone in cui cerco di descrivere, ironicamente, quel tipo di persona che “non scende mai dal suo piedistallo”, che vuole e riesce a far credere di essere “figo”, pur non potendo vantare niente di particolare. E’ un personaggio che oggi penso sia molto diffuso ovunque, tra la gente comune, ma anche nella politica, nello spettacolo, nella società. Ed è in grado di affascinare molte persone, spingerle a desiderare di essere come lui.

3 – Gli artisti a cui ti ispiri e perchè?

Ho sempre ascoltato tanta musica diversa, perciò sarebbe riduttivo dirti che mi ispiro solo ai cantautori, che comunque sono un tassello molto importante nella mia formazione. Sono cresciuto ascoltando rock, pop, metal, alternative, funk, elettronica e tanto altro. Tutti generi che, anche in minima parte possono influire e che si possono sentire in quello che scrivo.
Tra gli artisti che mi influenzano di più ti cito allora Prefab Sprout, Lucio Dalla, Bruce Hornsby, Subsonica, The Beatles, Edoardo Bennato, The Cure, Cesare Cremonini, Smashing Pumpkins, Brunori Sas e The Police.

4 – Ho curiosato nelle tue canzoni su youtube ce ne sono davvero tante hai una grande produzione, ho trovato le più recenti ”Ti aspetto” ”non dormi ancora” ”tutto nel mio nome” ma sono finito anche sulle più vecchie ” c’è qualcosa che non va” ”maledetta domenica” mi pare che ondeggi fra cose molto profonde e altre molto ironiche?

Sì, esatto. Ci sono canzoni in cui cerco di esternare sensazioni che mi verrebbe difficile spiegare, mentre in altre tratto certe tematiche in maniera ironica. Mi piace l’idea di far riflettere grazie all’ironia: può essere un modo per rendere più accessibile la spiegazione di un problema.

5 – Mi piacerebbe sapere come nascono le tue canzoni sei tu che scrivi i testi e le musiche o ti avvali di collaboratori se suoni degli strumenti nel disco oppure li usi solo per comporre. Complimenti ancora per i testi.

Grazie! Le canzoni le scrivo sempre da solo e mi avvalgo dei musicisti in studio per registrare i vari strumenti. Mi piacerebbe però in futuro collaborare anche con altri autori per la stesura di nuovi brani. Chissà.

6 – Tornando a ”supereroe” mi sembra davvero un ottimo singolo, dico bene se dico che in qualche sonorità mi ricorda i Subsonica? E’ un passaggio definitivo dalla chitarra acustica all’elettronica o e lo stato del momento?

Sicuramente il sound un po’ li ricorda, anche se l’ho studiata più in generale come una canzone electro-rock energica, influenzata anche da artisti come i Blur di “Girls and Boys”, Alice Merton o i DNCE.
Direi che è lo stato del momento, perché le mie canzoni si possono sviluppare sempre in maniera differente. Ci sono brani più elettrici (o elettronici) come questo, ma ce ne sono anche altri quasi completamente acustici, o basati sul pianoforte.

7 – Esibizioni live?

In questo momento di emergenza Coronavirus, anch’io purtroppo sto annullando tante date già fissate. Se tra aprile e maggio la situazione sarà migliorata, avrò alcune serate tra Torino (il 21 maggio al Tortuga) e Roma (il 17 aprile all’Acustico Club e il 18 aprile al Big Star), che spero davvero di poter fare.

8 – Progetti per il futuro?

Ho in programma di far uscire altri due singoli nel corso di quest’anno. L’anno prossimo chissà, potrebbe anche uscire un nuovo album.
Per il resto, ho intenzione di far conoscere sempre di più la mia musica, partecipando a concorsi, collaborando con altri artisti e suonando in giro il più possibile.

9 – Come definiresti la tua musica?

Mutevole e significativa.

10 – Convincici ad ascoltare e a comprare o scaricare il tuo lavoro?

Il mio nuovo singolo “Supereroe” è una canzone che vi farà ballare, vi darà la carica, ma vi farà anche pensare a quanti fenomeni avete intorno a voi e potrebbe aiutarvi ad essere voi stessi, senza accodarvi a questi personaggi tanto affascinanti quanto inutili.

Grazie allora.

Grazie a voi

La copertina di Supereroe – di seguito i social di Riccardo D’Avino e il videoclip

FACEBOOK  https://www.facebook.com/riccardodavinoofficial

YOUTUBE https://www.youtube.com/user/riccardodavino

ISTAGRAM https://www.instagram.com/riccardo_davino/

SPOOTIFY  https://open.spotify.com/artist/7HoPsgrujZjFloEmja3d5S?si=Mpu2IwM7SvS9mG_CG4wpAA

IL VIDEO DI SUPEREROE

 

 

 

Leave a Reply

Area Riservata