Meglio di Niente Network il sito che ti dà un’ opportunità.

10 Domande a Silian Della Ragione degli Angry Drivers

1 – Ciao Silian e benvenuto su megliodiniente.com abbiamo ascoltato il tuo ultimo pezzo ”Fino in Fondo” e siamo qui per conoscerti e conoscervi meglio. Parlaci di te di chi sei, da dove vieni, da quando fai musica e soprattutto perchè e ovviamente degli Angy Drivers?

Ciao, sono di Treviso, ho 33 anni e suono da relativamente poco.. si e no 5 anni. Ho ascoltato per anni musica di ogni tipo, sopratutto rock estero, e quando son arrivato al punk (quello degli albori) ho capito che forse potevo prendere il mio basso impolverato e provare a far qualcosa di mio.. da li è stato come aprire il vaso di pandora; in meno di un anno avevo diversi pezzi e così ho pensato di metter su una band con il preciso scopo di suonarli e crearne di nuovi.. e sono nati gli Angry Drivers che sono Laura Mazzon alla chitarra, Strak alla batteria e io al basso e alla voce.

2 – Raccontaci ora di questo brano ”Fino in fondo” ?

Fino in Fondo, che è anche il nostro primo video autoprodotto, è un brano molto veloce e potente, fedele al nostro stile. Come sempre i miei testi son interpretabili.. è quello che voglio ed è giusto che sia così.. son un insieme di pensieri, son spesso autobiografici ma son felice che chiunque possa trovare la sua interpretazione.

3 – Gli artisti a cui vi ispirate e perchè?

Non abbiamo degli artisti “fissi” a cui ci ispiriamo… direi che tutti portano quello che è il proprio bagaglio musicale… di sicuro i primi gruppi Punk e Proto Punk (Stooges, Motorhead, Ramones, Dead Kennedys, …), poi spesso si senton influenze molto diverse dai Nirvana ai CCCP, dal Metal al Surf… di tutto e di più insomma.

4 – Ho curiosato nelle vostre canzoni su youtube ce ne sono diverse oltre a ”Fino in Fondo”, ”Suono Nuovo”, ”Irene”, ”Due Rette Parallele” e altro mi ha colpito il suono sempre molto duro e molto punk direi anche una totale assenza di ballate o pezzi più lenti, siete sempre così duri e diretti ?

Tipicamnte cerchiamo di andare al sodo, senza tanti fronzoli o altro. In realtà abbiamo molti pezzi non ancora incisi, anche di vecchia data, ed alcuni di questi sono decisamente diversi ed uno forse è considerabile “ballad”. L’idea è che quel che viene fuori se è bello lo si fa insieme, senza limitazioni. Io stesso, per conto mio, produco brani di generi MOLTO diversi e spesso pezzi relativamente “tranquilli”. Con gli Angry Drivers tipicamente l’elemento principale rimane il dinamismo, la rabbia, e questo condiziona tutto il resto. Siamo ragazz* che abbiamo bisogno di sfogarci!

5 – Mi piacerebbe sapere come nascono le vostre canzoni sei tu che scrivi i testi e le musiche o scrivete in team, i testi poi sono essenziali e diretti è una scelta stilistica precisa?

Per ora la maggior parte del materiale nasce da delle mie demo “complete”. Poi faccio sentire tutto al gruppo e ogni membro crea un po’ la sua parte e spesso cambia struttura e sonorità delle canzoni. I testi di solito li faccio sucessivamente alla musica, ma non è detto (vedi Due Rette Parrallele). Sono volutamente semplici ed essenziali, e spesso ripetitivi, come la musica. L’idea è che inutile riempire l’ascoltatore di 1000 parole quando puoi fermare un concetto nella sua mente usandone 10! Questo un po’ me l’ha insegnato Iggy Pop, un po’ anche la pigrizia :P!

6 – Tornando a ”Fino in Fondo” mi sembra davvero un ottimo singolo, album reaizzati o da realizzare?

Grazie! Attualmente, a parte i singoli già citati, abbiamo all’attivo il nostro EP auto prodotto, ovvero “Più Veloce”, che potete trovare su youtube o spotify e le altre piattaforme elettroniche. Abbiamo sicuramentre in programma di creare abbastanza materiale per incidere finalmente un album.

7 – Esibizioni live?

Come molti sapranno la situazione live per chi fa inediti, in elettrico e sopratutto di generi duri, è molto difficile nel nostro territorio. Siamo comunque soddisfatti dei concerti fin’ora fatti, da quelli più piccoli nei Pub agli eventi piu’ grandi (CSO Django, Summer Nite Love Festival mogliano). Per il futuro non possiamo che voler andare avanti visto che suonare live è la cosa che preferiamo fare!

8 – Progetti per il futuro?

Come già detto sicuramente la realizzazione di un album. Non vanno escluse possibili collaborazioni con altri artisti del nostro genere, e perché no, un nuovo video magari!

9 – Come definiresti la vostra musica?

Penso che sia come essere aggrediti da qualcuno che non la smette nemmeno per un secondo di prenderti a pugni in faccia 😛

10 – Convincici ad ascoltare e a comprare o scaricare il vostro lavoro?

Intanto vi dico di scaricare pure tutto, è gratuito e siamo felici sia disponibile per tutti. Per il resto posso dirvi che noi siamo come il tartufo, o lo ami o lo odi, quindi non rimane altro da fare che provane una spolverata e vedere in quale categoria rientrate.

Grazie allora.

Ri grazie!

IL SINGOLO – FINO IN FONDO

 

 

Leave a Reply

Area Riservata