Italia in Europa | Il senso della Sovranità dello Stato nel dibattito odierno | Paolo Becchi

In contrapposizione all’annessione della Francia da parte della Germania, l’Italia dovrebbe fare un accordo bilaterale con i Paesi Visegraad

Sono contrario a uno Stato europeo che cancelli le sovranità nazionali. Sto proponendo un ritorno al trattato di Roma. Insomma prima del trattato di Maastricht, prima dell’alleanza franco tedesca che rivediamo anche nel trattato di Aquisgrana, la mia idea è di uscire dall’euro, che mi sembra al momento non sia appoggiata da nessun partito.

L’ordine politico verso il quale andiamo è costituito dalla Russia, dagli Usa, dalla Cina, dall’India, poi ci potrebbe stare l’Europa, un’Europa che si organizzi in confederazione, all’interno l’Italia potrebbe giocare un suo ruolo.

Guardate quante difficoltà vengono fatte alla BREXIT, immaginiamoci oggi l’uscita dall’euro in un Paese dove nessuno la vuole salvo piccole minoranze, sono genovese, mi sento italiano, la mia formazione filosofica è europea, ho cominciato a studiare in Germania, nella mia libreria ci sono 10 scaffali dedicati a Hegel. Questa è l’Europa, io sono europeo, ma l’Unione Europa, quella non la riconosco.

Sulla , ho provato personalmente con Salvini, a parlarci, per lo meno per ottenere una proroga. Anche la vostra petizione è un sintomo fra i tanti sintomi, che su questo punto si poteva fare di più.

Il ministro Grillo sta tradendo quello che lei stessa aveva detto in campagna elettorale. Il Movimento 5S ha detto alcune cose prima, ma il Reddito di cittadinanza l’ha comunque fatto. E La lega ha fatto quota 100.

Il Movimento 5S ha preso molti voti sull’obbligo vaccinale e sulle trivelle, in Puglia soprattutto, poi sta andando in un’altra direzione, però anche la Lega aveva detto qualcosa sui vaccini, poi sta peggiorando la legge Lorenzin.

Anche l’Università è stata lasciata a se stessa, adesso ci sono i rinnovi dell’Anvur, ma sembra vengano proposti molti del PD.

Probabilmente aumenterà l’astensione alle Europee. a me sembra che tutti i partiti abbiano lo stesso programma, quindi perché dovrei andare a votare?

La responsabilità maggiore di questo governo ce l’ha il Movimento 5S, che ha espresso il PdC.

Le elezioni in Abruzzo saranno importanti, temo che l’astensionismo crescerà. Hanno presentato un candidato del cdx, non della Lega. A mio parere, rischiano.

Il PdR non può dare indicazioni sui ministri, dal punto di vista Costituzionale non ha ruoli di nomina dei ministri. Può avere un ruolo nella scelta del Presidente del Consiglio, non dei singoli ministri.

Paolo Becchi

@pbecchi

#libertàdipensiero guarda #italiaineuropa Conduce Antonello Zedda

Trovate la #direttastreaming sul canale you tube di @MegliodinienteR, un prodotto di megliodiniente.com

il moment dei #tweetlive

Qui l’intera playlist di #libertàdipensiero

Iscriviti al canale di @megliodinienteR

Leave a Reply