Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Dialoghi di una vagina e delle sue lenzuola

 

Fra noi, fino alla fine, tutto fu inizio. Perché l’inizio saturava le condizioni dell’amore, … Non so dirlo meglio: di che cosa abbiamo fatto esperienza? Di me? Di te? Di un che di estraneo e di assolutamente singolare e tuttavia non pronunciabile che alla prima plurale? A questa inesausta esuberante iniziazione, a questo mio venire al mondo, nella mia storia di donna, ho assistito all’insegna della meraviglia e della sproporzione. Perché la nostra passione esigeva e snidava nella mia femminilità molto più dell’amore che pensavo di poter ospitare. La passione d’amore! Questa immensa dilatazione, questo sogno impossibile di possedersi reciprocamente che fa impazzire gli amanti e li lega senza scampo, ciascuno per proprio conto, al fantasma dell’altro…

Da: “Dialoghi di una vagina e delle sue lenzuola”, La Ruota Edizioni, Maggio 2019

 

Leave a Reply

Area Riservata