Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un’opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Yes I’m with you forever (L’amore unico e puro terzo capitolo)

E’ da un po’ che io e Massimiliano ci stiamo conoscendo. Più il tempo passa e più sto iniziando a provare qualcosa per lui.

Quando parliamo, il tempo si ferma. Passiamo ore scrivendo, raccontando di noi.

Resto per ore a leggere quello che mi dice. Mi parla di lui, di quello che vuole diventare: un bravissimo cardiochirurgo.

Ogni volta che siamo assieme, il mio cuore comincia a galoppare come un cavallo che corre in una corsa.

Lui è un ragazzo puro che vive il mondo come lo vivo io, non è facile incontrare una persona così. Non è il solito ragazzo tutta bellezza e niente cervello.

Infatti di comune accordo, abbiamo deciso di non scambiarci ancora foto, vogliamo conoscerci prima attraverso lo scambio di messaggi.

La vera bellezza per me non è quella esteriore, ma quella interiore, pensavo di essere l’unica a credere nella magia, ma mi sbagliavo, ho sempre parlato poco riguardo queste cose, per non essere presa in giro.

Una sola volta ne ho parlato con un’amica che credevo fosse così, ha passato tutto il tempo a farmi prendere per pazza da tutta la scuola.

Ma di lui posso fidarmi, perché crede in tutto quello che riguarda il mondo della magia e sono contenta di questo, così non dovrò preoccuparmi di nascondere il mio vero carattere.

Potrò mostrare la vera me stessa, senza dover fingere di essere quella che non sono mai stata.

Purtroppo sono molto ingenua su alcune cose, ho un carattere particolare, mi fido di tutti, nonostante le continue delusioni da parte di persone a me care, non riesco a fermarmi e a dubitare degli altri.

Penso che ognuno non è mai come dimostra di essere realmente e che ha solo bisogno che qualcuno si fidi per poter poi dimostrare chi è veramente nella realtà.

Sarà molto dura. Fino adesso la mia vita non è stata molto felice, i pochi momenti che ho avuto sono volati via in un attimo.

Sono una ragazza dolce, umile, altruista…

Molte volte mi rendo conto che il mio carattere così non va bene,

perché mi porta a soffrire, ad amare e ad avere tante situazioni difficili da superare.

Nessuno si è mai accorto di come sono realmente, ma Massimiliano si, non so come abbia fatto ma anche solo scrivendo si rende conto di quello che penso e che desidero.

Sono a casa da sola, la mamma non c’è come al solito è di turno in ospedale. Cerco di leggere un libro per far passare il tempo, ma non ci riesco troppa confusione nella mia mente.

Ci siamo trasferite da poco a Parigi e mi ritrovo di nuovo da sola ad ambientarmi in un posto lontano dai miei amici, ed è molto difficile!

Oggi è stata una brutta giornata, per me, i fantasmi del passato come al solito, si sono ripresentati, ma stavolta è stato diverso, non ho avuto paura, perché c’era LUI con me.

“Stasera voglio portarti in un posto.”

Massimiliano ama fare viaggi nel passato con la mente, ma questi non sono semplici viaggi, sono viaggi dove esiste lui nel mio passato e tutto questo mi aiuta molto.

“Dove mi vuoi portare?”

E’ bello viaggiare insieme, mi porta sempre in posti diversi, ma quei viaggi sono stupendi. Viaggi dove solo io e lui possiamo andare, attraversando l’inimmaginabile e quello che solo il nostro cuore desidera vivere!

“Se te lo dico che sorpresa è.”

Mentre aspetto che mi dica dove mi vuole portare, prendo delle candele e le posiziono a terra davanti al mio letto; c’è un enorme tappeto nero, mi ci siedo sopra, in tutta la stanza inizia ad aleggiare un odore di incenso… chiudo gli occhi e mi concentro su me stessa.

La mia mente comincia a viaggiare immaginando come sia questo posto.

Lui è speciale, lo so, crede nel mondo della magia, delle fate, insomma a tutto quello che ci fa sognare, io credo nelle fate, non chiedetemi il perché, so per certo che la magia esiste.

“Eccoci arrivati.”

Comincio già a vedere il bosco…

” Oh dio è fantastico.”

Sto già attraversando il mondo delle fate.

“Ho voluto portarti qui, questo è il bosco dove regnano le fate, vedi hanno apparecchiato un tavolo solo per noi, in riva al fiume.”

Non poteva scegliere posto migliore.

” Amore è stupendo, grazie.”

C’è una scia di petali che ci fa strada, vedo un tavolo con delle piccole luci che si muovono davanti a me, apparecchiato con dei fiori al centro.

Ci sediamo e sul tavolo inizia a comparire ogni genere di pietanza, un succulento pollo, un budino al cioccolato… mentre si gioca, si scherza, mangiamo un po di tutto, all’improvviso mi dice:

“Ho un regalo da farti.”

Prende una scatola e me la porge, è una scatola piccola a forma di scrigno in miniatura, la prendo, la guardo e gli dico:

” Perché questo regalo?”

Non mi aspettavo un regalo da parte sua, anche perchè per me già è un regalo tutto questo.

“Ho deciso di chiederti una cosa, ma prima devi aprirla.”

Allora apro la scatola e non posso credere a quello che vedo.

Prende l’oggetto all’interno e si inginocchia davanti a me, sento una musica dolce, soave, mentre lui mi chiede:

“Ormai è da più di tre mesi che ci conosciamo, la mia anima ha deciso di appartenere a te, vuoi essere la mia fidanzata?”

Oh dio non posso credere alle mie orecchie, i miei occhi si riempiono di lacrime.

“Si!!! Mille volte si!!!”

Prende l’anello e me lo mette al dito, è stata una serata incredibile.

“Da oggi tu sei la mia ragazza e guai a chi osa farti del male dovrà fare i conti con me, adesso torniamo indietro dai che è tardi.”

Lui si preoccupa sempre di non farmi fare tardi…

“Si amore mio.”

Mi guarda con occhi spalancati, non riesce a credere a quello che ha appena sentito, l’ho chiamato amore, ebbene si lui è diventato l’amore mio!

Questo è tutto un sogno ma per me è una stupenda realtà.

 

Scritto da SeiilmioAngelo

Leave a Reply

Area Riservata