Meglio di Niente Network il sito che ti dà un’ opportunità.

10 Domande ad … Andrea Caniato

 

1 – Ciao Andrea ho ascoltato  l’ultimo tuo pezzo ”10 Agosto” e gli altri brani dal tuo  EP su spootify. Prima domanda di rito: chi sei, cosa fai, perchè fai musica? 

– Ciao e grazie per avermi dato l’opportunità di parlare del mio progetto della mia musica. Faccio musica da quando ero piccolo, ho studiato all Lizard e ho aperto una sede nella mia città,Novara.Ho sempre suonato in band ma anche in duo con l’utilizzo della Loop station. Proprio per necessità e praticità negli ultimi anni ho deciso di presentarmi come one man band, utilizzando la loop station mi accompagno e arrangio i brani con lo stesso setup live. Perché faccio musica.. per esprimermi innanzi tutto ma anche per conoscere altra gente,artisti che possano arricchirmi umanamente e culturalmente.

2 – Raccontateci ora di questo brano ” 10 Agosto” direi c’è un testo enigmatico e molto intimo, non sono sicuro di aver capito il testo ma parla di una persona che è affogata? Un tema non consueto.

Si parla di un lutto, mia mamma ma non solo ,un cerchio che si chiude. 20 anni fa ho perso mia madre e dopo 20 anni ho avuto la fortuna di avere mia figlia !Una splendida compagna al mio fianco, insomma un brano che fa riflettere sul fatto che anche dopo momenti bui c’è ancora la luce.Anche ora in questo periodo così drammatico serve sperare di rivedere la luce!

3 – A che genere di artisti ti ispiri?

A che artista mi ispiro.. ti posso dire chi amo. Alex Britti sicuramente un chitarrista pazzesco,Fabrizio De Andrè il maestro, ma dico Pink Floyd ,Pearl Jam.

4 – Ho curiosato nelle tue canzoni  le ho sentite tutte ”lo sai”, ”il rigore di Zaza” ”canti amari” ”il più bello dei sette ” … c’è sempre una bella chitarra acustica moltopresente ci sono testi curati mi piacciono sei tu che suoni la chitarra?

Si sono io, nasco come chitarrista ma da qualche anno ho iniziato con il canto e 2 anni fa ho scritto e composto il disco.

5 – Come sono nate queste canzoni chi le scrive e chi le arrangia?

Sono partito a scrivere musicalmente i brani da solo e ad arrangiarli poi ho scritto dei testi ma mi sono reso conto di dover aprire una collaborazione per avere testi adeguati al livello musicale del disco così ho chiamato un mio caro amico, Elia Rossi con il quale è iniziato un percorso un dialogo e un confronto. Infatti il disco si intitola “Così è la vita amico mio”Un titolo che sottolinei il lavoro fatto a 4 mani frutto di chiacchierate tra amici.

6 – Tornando a ”10 Agosto”  mi ha un poco scosso ti sembrerà strano se ti dico che fra le altre che sono tutti singoli che funzionano non l’avrei scelta come singolo. Volevi proprio lasciare interdetto il tuo ascoltatore o più semplicemente c’era una storia che volevi ad ogni costo raccontare?

Con la mia etichetta 2Arecords avemo già lanciato ”Lo sai” e ”Il più bello dei sette” che come dici tu avevano più le carte da ”singolo”, era giusto come terza uscita metter qualcosa di diverso anche più intimo, poi è bello spingere la gente a riflettere.

7 – Esibizioni live passate e future dove ti si può vedere? 

Esibizioni live di questo periodo qualche diretta su FB ma soprattutto faccio uscire video su youtube …spero presto torni tutto alla normalità perché mi manca il pubblico!

8 – Progetti in cantiere?

Sto lavorando al secondo EP sonorità differenti, credo uscirà dopo settembre vediamo se prima o dopo la fine dell’anno.

9 – Come definiresti la tua musica?

Personale, cerco di fare ciò che mi piace e spero piaccia agli altri. Se non piace spero in suggerimenti che possano farmi crescere.

10 – Convincici ad ascoltare e a comprare o scaricare il tuo lavoro?

Dico di ascoltare e scaricare musica indipendente perché è interessante creativa e alternativa. A volte si scoprono artisti pazzeschi con qualità incredibili.. spetta a tutti cercarli e apprezzarli per le fatica e il sudore che sta dietro a un disco

Grazie mille Andrea per la chiacchierata a nome di megliodiniente.com

Ringrazio “Meglio di niente ” e te Benedetto per l’intervista e la disponibilità e ai lettori che si sono incuriositi a me e vi lascio con i miei link

https://www.facebook.com/pg/andreacaniato.onemanband

https://www.instagram.com/andrea_caniato_one_man_band/

https://www.youtube.com/channel/UCYux-6b5ycupH9ziUf2dTZQ

https://open.spotify.com/artist/0T4KM8TU149qJ9Q5pWgjvf?si=FKL2j0UzTAqyQCnA1JogbQ

 

 

 

Leave a Reply

Area Riservata