Meglio di Niente Network il sito che ti dà un’ opportunità.

Arthur, la Juventus ti aspetta

JUVENTUS E BARCELLONA HANNO RAGGIUNTO L’ACCORDO, MANCANO SOLO POCHI DETTAGLI E IL SÌ DEFINITIVO DEL BRASILIANO.

Lo scambio tra Juventus e Barcellona dei rispettivi centrocampisti, Miralem Pjanic da una parte e Arthur Melo dall’altra, s’ha da fare. Quella che qualche settimana fa sembrava essere una trattativa messa in piedi più dai media che dal reale interesse delle parti sembra invece aver imboccato il rettilineo finale. L’operazione, che pareva tramontata per la reticenza del brasiliano a lasciare Barcellona, nelle ultime ore ha subìto una forte accelerata e pare esser giunta alle battute conclusive. Pjanic si trasferirà in blaugrana con una valutazione tra i 60 e i 65 milioni ed essendo a bilancio ancora per una decina potrà garantire una plusvalenza di oltre 50 milioni ai bianconeri. Per contro il brasiliano dovrebbe arrivare alla Juventus con una valutazione di circa 80 milioni garantendo al suo attuale club una plusvalenza anch’essa superiore ai 50 milioni di euro.

Tecnicamente trattasi di un’ottima operazione per tutte le parti in causa, sicuramente per Fabio Paratici e la Juventus per tre motivi principali: in primis con questa plusvalenza, sommata a quella messa a segno in questi giorni con la cessione di Muratore all’Atalanta, il bilancio di Madama subisce un importante e rigenerante restyling. In secondo luogo i bianconeri ringiovaniscono la mediana con un classe 1996 (6 anni in meno del bosniaco) ed infine alleggeriscono il monte ingaggi grazie ai 5,5 più bonus che andrà a percepire Arthur contro i 6,5 percepiti dal bosniaco.

Il brasiliano Arthur dal 2018 al Barcellona

L’operazione tra i due club non è detto sia l’unica anche se l’inserimento di De Sciglio nella trattativa sembra davvero, questo sì, tramontato. A questo punto, se vi sarà realmente il lieto fine, nel calciomercato “mai dire gatto finché non ce l’hai nel sacco“, la Juventus potrebbe affidare la cabina di regia per la prossima stagione a Rodrigo Bentancur e quindi buttarsi alla caccia di una mezz’ala d’inserimento capace di garantire un discreto numero di gol. Pecca che l’attuale centrocampo ha sin qui palesato.

Pogba il sogno proibito di Madama

Dopo Kulusevski, classe 2000 e autore di un gran gol nell’ultima giornata di campionato, oltreché di una stagione di Serie A da protagonista, la Juventus sta per accaparrarsi le prestazioni di Arthur Melo, 24 anni ad agosto e già in possesso di una discreta esperienza a livello europeo. Il ragazzo sembra essersi convinto. Ma il mercato bianconero riserverà certamente un altro colpo in mezzo al campo. Il sogno continua a chiamarsi Pogba (eccellente dal suo rientro dall’infortunio) ma i costi dell’operazione, ad oggi, sembrano essere ancora troppo proibitivi.

Dejan Kulusevski è tornato al gol contro il Genoa
Intanto in campionato la Juventus, grazie ai passi falsi di Lazio ed Inter, allunga a +4 e per la prima volta dopo tanto tempo riassapora un po’ di sana tranquillità.

FINTE: IL BLOG DI LUCA GRAMELLINI

https://www.lucagramellini.com/arthur-la-juventus-ti-aspetta/

Leave a Reply

Area Riservata