Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Genoa-Sassuolo, l’analisi

Finisce 1-1 la partita fra Genoa e Sassuolo al Marassi, reti di Djuricic e Sanabria. Primo tempo gestito dal Sassuolo, nel secondo il Genoa si fa più pericoloso, pareggio giusto, con il Sassuolo che avrebbe forse meritato poco piú.

Al 3′ minuto il Sassuolo si fa subito pericoloso con un cross di Lirola per Babacar, che peró tira alto. 10 minuti dopo Berardi batte una punizione dal vertice dell’area sulla fascia destra, palla sul secondo palo del portiere, sotto l’incrocio, ma Radu è attento e la para. Al 17′ Criscito mette un cross insidioso in area, che peró arriva a Rogerio che la mette in corner. Al 28′ fitta rete di passaggi corti in area, la palla arriva a Djuricic che insacca in rete, 1-0 per i neroverdi. Al 34′ su un cross di Lazovic, la prende Sanabria di testa vicino alla porta, ma il tiro è impreciso e va fuori. Al 42′ il Genoa pareggia i conti con un tiro di Sanabria che riceve la sponda aerea di Kouamè. Secondo tempo con le squadre più stanche e meno occasioni. Al 52′ Bourabia tenta un tiro imprevisto, ma Radu scaccia il problema distendendosi e mettendo il pallone in calcio d’angolo. 15 minuti dopo Sanabria si trova in area piccola sul fondo della linea, tenta il tiro ma è fuori. All’84’ ultima azione pericolosa della partita. Lazovic mette un cross basso che arriva a Kouamè, l’ivoriano effettua un bel tiro, ma consigli non si fa sorprendere salvando la sua squadra con una bella esplosione.

Rimane invariata la posizione del Sassuolo, con Fiorentina, Torino e Parma che analogamente ai neroverdi pareggiano. Stessa cosa per il Genoa, con le concorrenti (Parma e Spal) che finiscono anche la loro partita senza vincitori né vinti.

(Giovanni Giglio)

Leave a Reply

Area Riservata