Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Genoa-Sassuolo, probabili formazioni e designazioni arbitrali

Verrà giocata al Marassi di Genova la partita fra Sassuolo e Genoa valevole per la 22esima giornata. Un campo difficile, dove molte squadre, anche grandi, hanno sofferto.
Il Sassuolo, undicesimo a 29 punti viene da una vittoria, 2 sconfitte e altrettanti pareggi.
I neroverdi dovranno guardarsi dal Parma, che dista soltanto un punto, ma che avranno vita difficile contro la Juventus a Torino.Possono, invece, sorpassare Fiorentina e Torino, a +1, che giocheranno rispettivamente con Udinese e Spal. Impresa più difficile, agguantare la Lazio a +3, che giocherà contro il Frosinone.
Genoa tredicesimo a 23 punti. Dopo l’addio di Piatek e gli arrivi di Sanabria e Sturaro, Prandelli deve subito cercare il giusto compattamento tra i giocatori. I rossoblú vengono da 2 vittorie, 2 sconfitte e un pareggio, essendo comunque a meno 6 dagli avversari. Non possono avanzare di posizione, avendo il Parma a +5. Devono invece stare attenti a Cagliari e Spal, entrambe a meno 2, che affronteranno rispettivamente Atalanta e Torino.
Tra le fila neroverdi Magnani la dovrebbe spuntare su Ferrari in difesa. A centrocampo ballottaggio Locatelli-Bourabia, mentre sulle fasce d’attacco due tra Berardi, Djuricic e Di Francesco. Out Magnanelli per una elongazione muscolare.

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3):
Consigli, Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio, Locatelli, Sensi, Duncan, Berardi, Babacar, Djuricic.

Nel Genoa invece, Zukanovic è favorito sul nuovo arrivato Pezzella per quanto riguarda la difesa. A centrocampo con Rolon squalificato, mister Prandelli può schierare Sturaro, che non è al meglio, o l’altro nuovo arrivato Lerager. In attacco Sanabria dovrebbe partire titolare, dopo la prestazione convincente contro l’Empoli.

Probabile formazione Genoa (4-4-2):
Radu, Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito, Lazovic, Miguel Veloso, Lerager, Bessa, Sanabria, Kouamè.

Per il team arbitrale:
Arbitro: Gianluca Manganiello;
Guardalinee: Costanzo, Rossi;
Quarto uomo: Volpi;
VAR: Abisso;
AVAR: Tonolini.

(Giovanni Giglio)

Leave a Reply

Area Riservata