Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

J-TACTICS-Indovina chi viene a cena? (S1 E23)

Giovedì 16 Maggio sul nostro canale Youtube, alle ore 22, andrà in onda la nostra trasmissione.

Il titolo della ventitreesima puntata di J-Tactics trae spunto dalla pellicola: “Indovina chi viene a cena?”.

Film del 1967 diretto da Stanley Kramer, ed interpretato tra gli altri da Tracy Spencer, Sidney Poitier e Katharine Hepburn.

Negli anni ’60 Joanna una ragazza bianca americana cresciuta in un’agiata famiglia liberal di San Francisco si innamora di John, un medico afroamericano.

I due decidono di sposarsi e si recano perciò, a San Francisco dove la ragazza intende presentare il fidanzato ai propri genitori, affinché diano la loro incondizionata approvazione al suddetto matrimonio.

La madre della ragazza aderisce con entusiasmo al sogno della figlia, il padre al contrario, preoccupato dalle difficoltà cui la coppia andrebbe incontro, non è propenso a dare la propria approvazione, almeno momentaneamente.

Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al calcio, il tanto atteso incontro tra Allegri ed Agnelli da una parte, e Nedved e Paratici dall’altra che si sarebbe svolto nella serata di ieri (non esiste tuttavia conferma assoluta) ci ripropone il clima di incertezza, i dubbi e le due correnti di pensiero presenti nel film citato.

Il duo Nedved-Paratici che “portano” l’invitato inatteso, il quale crea se non scandalo, quantomeno imbarazzo, ossia Antonio Conte.

Il salentino ex tecnico bianconero fino a cinque anni fa, sarebbe il nuovo “commensale” che i due dirigenti vorrebbero fare nuovamente sedere alla tavola juventina affidandogli nuovamente la guida tecnica dei campioni d’Italia.

Un’idea che, secondo i ben informati si scontrerebbe con le idee ben più conservatrici (solo da tale punto di vista) del presidente Andrea Agnelli, il quale sarebbe propenso a confermare un commensale ben più rassicurante e presentabile ai suoi occhi, l’attuale tecnico della Juve, Massimiliano Allegri.

Da tale diversità di opinioni sulla guida tecnica della squadra scaturirebbe, secondo tanti, un serrato ed acceso confronto tra due diverse anime all’interno del club.

Stranamente, partendo dal presupposto che la Juve si presenta sempre come un blocco monolitico, si è venuta a creare una situazione di stallo ed incertezza, in cui l’attuale tecnico afferma con estrema certezza che sarà il tecnico della squadra anche nella prossima stagione e che ha addirittura da 6 mesi in mente la nuova Juve (frase considerata infelice da molti tifosi).

Interpellato sulla questione, un dirigente e mostro sacro della juventinità come Pavel Nedved, risponde con un sardonico: “Chi vivrà vedrà”, dando linfa, ad una ridda di voci incontrollate su un presunto conflitto in società.

Dal canto suo il presidente Agnelli dopo la conferma del tecnico la sera dell’eliminazione dalla Champions League, in diretta TV, tace.

Proprio tale silenzio ha portato tanti tifosi ed addetti ai lavori ad ipotizzare (o fantasticare, chissà) una situazione di conflitto.

Da una parte Agnelli che vorrebbe restare in una sorta di “comfort zone” confermando l’attuale tecnico livornese.

Dall’altra il duo di agguerriti dirigenti i quali, probabilmente hanno mal digerito le parole del tecnico il quale, neanche tanto velatamente, ha dichiarato di aver in mente un’altra Juve e di considerare eccessive le aspettative sull’attuale rosa, criticando così il lavoro dei suddetti dirigenti.

Quale corrente di pensiero prevarrà?

Allegri verrà confermato dando continuità all’attuale progetto tecnico con conseguente partenza di alcuni big invisi al livornese come Dybala, Douglas Costa, Pjanic e forse Cancelo?

Passerà la linea del cambiamento ed arriverà un nuovo tecnico, magari proprio Antonio Conte?

Verrà fuori dal cilindro un nome a sorpresa che spazzerà tutti?

Tanti dubbi, tanta incertezza che con la nostra solita competenza e passione cercheremo di dipanare nella nostra trasmissione anche con il prezioso contributo dei graditi ospiti.

Vi terranno compagnia come sempre gli insuperabili ragazzi della redazione di J-TACTICS e di Megliodiniente.com, ci verranno a trovare anche due graditi ospiti, Benedetto Croce, blogger e conduttore della nota trasmissione su YouTube, Sesso Juve e Rock’n’roll, nonché cofondatore di Radiomegliodiniente e la splendida Caterina Autiero direttrice di GolDiTaccoAspillo, conduttrice della trasmissione Coppia Gobba su ReteneTVision, con l’amico Dario Ghiringhelli ed opinionista di Top Planet.

Sarà un’altra puntata scoppiettante e ricca di contenuti, come sempre!

Non perdetevi il meglio! Non mancate!

(Francesco Musina)

Leave a Reply

Area Riservata