Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un’opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

J-TACTICS – La grande bellezza (S02 E04)

Giovedì 10 ottobre sul nostro NUOVO canale sulla piattaforma di SPREAKER, alle ore 22, andrà in onda la nostra trasmissione.

Il titolo della quarta puntata della stagione numero due di J-TACTICS, trae spunto dalla pellicola di Paolo Sorrentino , “La grande bellezza” del 2013.

Il film in questione narra le vicende di Jep Gambardella, un navigato giornalista di costume e critico teatrale.

Un uomo affascinante, impegnato a vagare tra gli eventi mondani di una Roma immersa nella bellezza della sua storia.

Jep è autore di un solo apprezzatissimo libro, vittima di un blocco creativo non è tuttavia più riuscito a produrre nessun altra opera di rilievo.

Col tempo lo scopo della sua esistenza è diventato quello di trasformarsi in un “mondano”, ma non un mondano qualunque, bensì il re dei mondani.

Come lui stesso confessa: “io non volevo essere semplicemente un mondano, volevo diventare il re, e ci sono riuscito. Io non volevo solo partecipare alle feste, volevo avere il potere di farle fallire”.

Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al mondo del calcio, ed in modo specifico alle vicende juventine, possiamo dire che ciò a cui abbiamo assistito nel big match di San Siro tra Inter e Juve è una “Grande bellezza”.

Due squadre che si sono sfidate a viso aperto, ed in tale contesa, i pluricampioni d’Italia bianconeri hanno mostrato di cosa sono realmente capaci.

Come confessa il protagonista del film di Sorrentino: “Io non volevo solo partecipare alle feste, volevo avere il potere di farle fallire”.

Antonio Conte con un egocentrismo spiccato e poca lungimiranza ha fatto fallire miseramente la sua “festa”, rappresentata da una Juve che orgogliosamente riemergeva dalle ceneri di calciopoli ed era pronta ad aprire un ciclo con il capitano di mille battaglie sul campo.

La sua voglia di essere, per così dire, “il re dei mondani”, lo ha portato a definire la sua creatura non degna di sedersi al cd. “ristorante da 100 euro, avendone solo 10 nel portafoglio”.

Conte anche nella sfida del Meazza, ha probabilmente fatto “fallire la festa”, non riuscendo o non essendo in grado di contrastare un avversario che, nei singoli appare di gran lunga superiore alla sua squadra, ma che al di là della qualità della rosa, era comunque tatticamente disposta meglio rispetto ai nerazzurri da lui guidati.

Mister Sarri, non a caso, ha schierato una Juve tatticamente perfetta, votata all’attacco e soprattutto bella da vedere.

Una grande bellezza di stampo Sarriano sbattuta in faccia a chi ha voluto cinque anni fa farsi, “re dei mondani”, accontentandosi di un titolo oggi più che mai effimero.

Vi terranno compagnia come sempre gli insuperabili ragazzi della redazione di J-TACTICS e di Megliodiniente.com, ci verrà nuovamente a trovare anche il sempre competente Luca Gramellini, che da questa stagione sarà presenza quasi fissa nella nostra trasmissione.

Sarà un’altra puntata scoppiettante e ricca di contenuti, come sempre!

Non perdetevi il meglio! Non mancate!

Ecco il link per poter accedere al nostro canale spreaker, e previa registrazione, (semplicemente con una mail valida ed una password da voi scelta) poter interagire con noi durante la diretta tramite la chat live:

https://www.spreaker.com/show/4064277

Ricordiamo che l’app di Spreaker è scaricabile dai market Android ed Apple gratuitamente e permette, nella versione per smartphone di seguie la diretta anche in background, ossia a schermo spento o utilizzando in contemporanea altre applicazioni, è possibile seguire la diretta anche nella versione desktop per PC.

L’app consente infine anche di ascoltare in differita la trasmissione o di scaricarla comodamente per un ascolto in un secondo momento.

(Francesco Musina)

Leave a Reply

Area Riservata