Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

J-TACTICS-Paura e Delirio a Las Vegas e a Torino (S1 E27)

Giovedì 13 Giugno sul nostro canale Youtube, alle ore 22, andrà in onda la nostra trasmissione.

Il titolo della ventisettesima puntata di J-Tactics trae spunto dalla pellicola: “Paura e delirio a Las Vegas”, un film del 1998 diretto da Terry Gilliam, con protagonisti Johnny Deep e Benicio del Toro.

Stati Uniti 1971, il giornalista Raoul Duke viene incaricato dalla redazione del proprio giornale di scrivere un articolo su una gara motociclistica off-road che si svolge nel deserto intorno a Las Vegas.

Lo accompagnerà nell’impresa il Dott. Gonzo, un irascibile e corpulento avvocato Samoano, suo grande amico.

I due dediti al consumo di sostanze psicotrope, colgono al volo l’occasione per tramutare il viaggio di lavoro, in una settimana di sfrenati eccessi sotto l’effetto delle più disparate droghe.

Con una decappottabile rossa attraversano il deserto del Nevada, incontrando sin dall’inizio le prime difficoltà e visioni dovute naturalmente agli allucinogeni assunti in abbondanza.

Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al mondo del calcio, stiamo assistendo ad un vero e proprio delirio, tutto l’ambiente juventino sembra essere drogato in una visione perenne.

Il nome del tecnico catalano Pep Guardiola appare essere la sostanza psicotropa ed allucinogena che altera la percezione e le menti del popolo bianconero.

Proprio come i due protagonisti del succitato film, sempre alla ricerca di nuove sostanze o modi per “sballarsi”, anche la tifoseria più numerosa e vincente d’Italia vaga sul web alla ricerca di tweet, post, articoli, video, foto che possano alimentare il sogno o la volgare allucinazione secondo altri.

In questa assurda e surreale vicenda chi sono gli “altri”?

Sono semplicemente i mass media del mainstream.

Anche loro in una sorta di allucinazione perenne (nel vero senso della parola) si nutrono delle loro sostanze psicotrope per sfuggire dalla realtà, o quella che essi reputano tale, per suffragare la tesi (o appunto la loro allucinazione personale) in base alla quale il solo ed unico candidato prescelto per la panchina dei bianconeri sarebbe l’ex tecnico partenopeo Maurizio Sarri.

Il Corriere dello sport, la Gazzetta, Sportitalia, Sportmediaset, Sky sport, Tuttosport e chi più ne ha più ne metta, come i due protagonisti della pellicola da cui è tratto il titolo della puntata odierna, sarebbero tutti insieme asserragliati in una ipotetica stanza d’hotel a drogarsi della loro verità ad hoc, a vivere in un mondo parallelo in cui solo loro sono i detentori e dispensatori del “vero”.

Tutti coloro che sono quindi fuori dalla loro stanza sono solo dei visionari, degli illusi, dei drogati che assumono roba di scarsissima qualità.

I tifosi juventini ed alcuni giornalisti “non allineati” sono solo dei pazzi che vivono un’allucinazione?

Pep Guardiola sulla panchina dei bianconeri è solo frutto dell’effetto della suggestione creata dalla “droga” che è il tifo e l’amore incondizionato per la propria squadra, o c’è del vero in tutta questa vicenda?

Perché l’informazione mainstream, tranne qualche piccola eccezione, considera l’unica pista credibile quella che conduce a Maurizio Sarri?

Cosa succederebbe se l’allucinazione, o per meglio dire, il sogno Guardiola diventasse realtà?

Come reagirebbero, nel caso tale ipotesi si concretizzasse, i soloni dell’informazione?

Forse, ci azzardiamo a dire, reagirebbero con l’ipocrisia tipica del tossicodipendente, con la frase auto assolutoria : “Io non ho un problema, smetto quando voglio”, e quando avranno smesso davvero troveranno comunque il modo di cadere in piedi.

Nel caso in cui arrivi effettivamente Pep, sostenendo di non essere stati in grado di percepirea realtà perché allucinati dalle sostanze psicotrope, mentre nel caso in cui arrivi invece Sarri, sostenendo, candidi come delle vergini, che sono gli altri gli unici drogati.

Un delirio nel vero senso della parola, a cui cercheremo di trovare una soluzione.

Vi terranno compagnia come sempre gli insuperabili ragazzi della redazione di J-TACTICS e di Megliodiniente.com, ci verrà nuovamente a trovare anche un gradito ospite, lo youtuber ed amico Nino JFC e una new entry tra gli ospiti di J-TACTICS, il tattico Emiliohoh, titolare dell’omonimo canale YouTube.

Sarà un’altra puntata scoppiettante e ricca di contenuti, come sempre!

Non perdetevi il meglio! Non mancate!

(Francesco Musina)

Leave a Reply

Area Riservata