Meglio di Niente Network il sito che ti dà un’ opportunità.

J-TACTICS – Suburra (S03 E03)

Giovedì 01 ottobre sul nostro canale sulla piattaforma di SPREAKER, alle ore 22.00, andrà in onda la nostra trasmissione.
“Suburra” è un film del 2015 diretto da Stefano Sollima, e tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo.
Un gangster noto come il “Samurai” desidera trasformare il lungomare di una piccola cittadina vicino Roma in una nuova Las Vegas.
Un politico corrotto, appassionato di giovani prostitute e cocaina, lo protegge con l’aiuto di un potente cardinale.
Tutti i boss della mafia locale hanno accettato di collaborare per tale comune obiettivo.
La pace, però, non può durare a lungo e una feroce guerra tra bande rivali minerà il sogno del Samurai.
Il regista, gira all’ “Americana” e crea un “western metropolitano”, dove mette in scena una Roma piovosa, che ricordano le città di Mann e Franklin, che ha il sapore cupo, dove in questo ticchettio della pioggia ha il suono della corruzione, collusione e violenza, ma soprattutto il sapore della vendetta.
Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al mondo del calcio, ed in modo particolare alle vicende juventine, potremo utilizzare il titolo e le vicende narrate nella pellicola per analizzare il match giocato domenica sera all’Olimpico di Roma.
Una Roma flagellata da una pioggia battente simile a quella che accompagna la gran parte delle cupe scene della pellicola che da il titolo all’odierna puntata di J-TACTICS.
Finisce 2-2 la sfida dell’Olimpico tra Roma e Juventus, posticipo della seconda giornata di Serie A.
La Juve del ‘Maestro’ convince solo in parte alla prima grande prova della stagione, sembrando per lunghi tratti la brutta copia di quella compagine brillante vista al debutto contro la Sampdoria.
Nella serata dell’Olimpico la squadra bianconera riscopre tutti i limiti e le fragilità di sarriana memoria: possesso palla spesso sterile, poche verticalizzazioni e soprattutto improvvise voragini difensive che non possono lasciare tranquilli.
Il centravanti tanto atteso arriva ed è subito titolare, ma come era anche lecito aspettarsi incide poco o nulla e alla fine, a togliere le castagne dal fuoco, è sempre il solito, straordinario CR7.
“…Alla libidine atroce ogni strada era suburra”, così si legge nel libro primo delle Laudi di Gabriele D’Annunzio, dove il termine suburra è usato nel suo significato letterario di quartiere malfamato.
Ed è proprio nelle condizioni di una Suburra che i bianconeri di mister Pirlo si sono trovati a giocare contro i giallorossi, uno scenario ben diverso dal tranquillo e casalingo match della domenica precedente.
Se contro la Sampdoria si sono visti ottimi spunti della Juve del futuro, contro la Roma sono stati commessi tanti, troppi errori.
Il risultato è un pareggio in una piovosa serata romana per 2-2, che lascia l’amaro in bocca ma soprattutto solleva una serie di dubbi ed interrogativi.
Ci chiediamo:
Mister Pirlo ha delle responsabilità dirette anche alla luce della cervellotica formazione scesa in campo all’Olimpico con un centrocampo forse non adatto ad una sfida di questo tipo, e con un Cuadrado palesemente a disagio e fortemente negativo sulla sinistra?
Come possiamo giudicare la prima partita del figliol prodigo Morata, (a parere di chi scrive l’attaccante spagnolo ha forse vissuto una delle serate peggiori in maglia bianconera, con un contributo minimo in fase di possesso e praticamente impalpabile in non possesso), giudicate corretta la scelta del doppio attaccante?
Il calciomercato è alle sue battute finali, la dirigenza bianconera, anche alla luce della prestazione opaca di domenica sera, in quali ruoli o settori dovrebbe ancora intervenire?
Una cosa è certa, questa Juve è ancora un ibrido teoricamente molto bello ed affasciante e le idee di Pirlo, per il poco che si è fin qui potuto intuire, hanno l’obbiettivo di realizzare un concetto di gioco nuovo ed innovativo come da anni non si vede in quel di Torino, ma la strada appare essere ancora lunga e tortuosa.
Ci vorrà, inevitabilmente pazienza, anche per evitare di cadere in una nuova Suburra.

Sarà nostro gradito ospite lo stimato amico Mirko Di Natale esclusivista per TuttoJuve.com.

Ed ovviamente come sempre vi terranno compagnia gli insuperabili ragazzi della redazione di J-TACTICS e di Megliodiniente.com

Sarà un’altra puntata scoppiettante e ricca di contenuti, come sempre!

Non perdetevi il meglio! Non mancate!

Ecco il link per poter accedere al nostro canale spreaker, e previa registrazione, (semplicemente con una mail valida ed una password da voi scelta) poter interagire con noi durante la diretta tramite la chat:

https://www.spreaker.com/show/4064277

Ricordiamo che l’app di Spreaker è scaricabile dai market Android ed Apple gratuitamente e permette, nella versione per smartphone di seguire la diretta anche in background, ossia a schermo spento o utilizzando in contemporanea altre applicazioni, è possibile seguire la diretta anche nella versione desktop per PC.

L’app consente infine anche di ascoltare in differita la trasmissione o di scaricarla comodamente per un ascolto in un secondo momento.

(Francesco Musina)

Leave a Reply

Area Riservata