Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Milan-Sassuolo, probabili formazioni e statistiche

Sabato 2 Marzo andrà in scena al San Siro, per l’anticipo della 26^ giornata, Milan-Sassuolo, una sfida difficile per i neroverdi, che trovano un Milan in forma. Nonostante la differenza di qualità, negli ultimi anni il Sassuolo è leggermente riuscito ad insidiare il Milan, con uno storico complessivo di 6 vittorie a 4 per il Milan (1 N).
Una vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte per gli Emiliani nelle ultime 5 partite, che hanno pareggiato l’ultima di campionato contro la SPAL in una gara piuttosto equilibrata. Il Sassuolo undicesimo, vede sempre di più sfumarsi il sogno Europa, vuoi per scarsa condizione fisica, vuoi per troppa superficialità. Durante questa giornata rischierà solo di scendere di posizione, avendo sopra la Sampdoria a +5. Sotto troviamo Parma e Genoa a -2, che affronteranno rispettivamente Empoli e Frosinone.
Molto meglio il Milan che viene da 2 pareggi e 3 vittorie nelle ultime 5 in campionato, tra cui le 3 vittorie sono eseguite tutte di fila. Il Milan ha vinto l’ultima partita sovrastando l’Empoli con un netto 3-0. Con l’arrivo di Piatek dal Genoa, la squadra milanese non sembra più quella di prima, timida e paurosa. Il bomber ha segnato in tutte le partite di campionato con il Milan, rimanendo a secco soltanto all’esordio contro il Napoli, partita nella quale è partito dalla panchina.
Essendo quarto, Gattuso sta momentaneamente soddisfando le richieste dei tifosi, ovvero la Champions, ma il campionato è ancora lungo e le partite sono difficili. La parte della classifica in cui si trova il Milan è molto equilibrata, avendo l’Inter a +2 e la Roma a -1. I cugini nerazzurri giocheranno questa sera contro il Cagliari al Sardegna Arena, mentre la Roma sarà impegnata nell’accesissimo derby della capitale.

Statistiche:
5 scontri fra gli allenatori, con un parziale di 2 vittorie per Gattuso, una per De Zerbi e 2 pareggi.
Il Milan è imbattuto da 5 gare di Serie A contro il Sassuolo (4 V, 2 N). L’ultima vittoria neroverde risale al Marzo 2016.
Il Milan ha trovato il goal in 10 delle 11 ultime sfide contro il Sassuolo in A, realizzando 22 goal complessivi.
Sia Milan che Sassuolo hanno sempre trovato il goal nei 5 incontri di Serie A disputati a San Siro, per 18 goal totali.
45 punti dopo 25 giornate per il Milan. Non ne raccoglieva così tanti dall’era Allegri nel 2011/12 (51 punti dopo 25 giornate).
Dopo aver trovato la vittoria in 4 delle prime 6 partite, il Sassuolo ne ha vinte solamente 3 delle successive 19.
Il Milan è la squadra che finora, ha utilizzato meno giocatori nel campionato (22).
La prossima sarà la 50^ panchina di Gattuso con il Milan in Serie A.
Suso ha realizzato 3 degli ultimi 6 goal del Milan contro il Sassuolo in Serie A, compresa la doppietta dell’andata.
Il Milan è, insieme al Napoli, la squadra affrontata almeno 6 volte contro cui Babacar non ha mai segnato.

Probabili formazioni:
Nel Milan rientra nel tridente d’attacco Suso, tornato dalla squalifica. Recuperabile Kessiè dopo la contusione rimediata in Coppa Italia contro la Lazio. Rischio turnover per Paquetà, con Calhanoglu che potrebbe arretrare a centrocampo. In difesa Conti cerca la riconferma.

Probabile formazione Milan (4-3-3):
Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bakayoko, Paquetà, Suso, Piatek, Calhanoglu.

Mister De Zerbi potrebbe tornare a schierare dal 1′ Lirola e Babacar, con Adjapong e Matri che andranno quindi in panchina. Assente Duncan per squalifica, a centrocampo potrebbe trovare spazio Magnanelli. In difesa rischio turnover per Rogerio, con Magnani a prendere il suo posto.

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3):
Consigli, Lirola, Ferrari, Peluso, Rogerio, Locatelli, Magnanelli, Sensi, Berardi, Babacar, Djuricic.

Team arbitrale:
Arbitro: Paolo Valeri
Guardalinee: Tolfo, Caliari
IV uomo: Volpi
VAR: Fabbri
AVAR: Valeriani

(Giovanni Giglio)

Leave a Reply

Area Riservata