Meglio di Niente Network il sito che ti dà un’ opportunità.

Mirko Valeri e il suo nuovo impero – Esclusiva

A cura di Salvatore Alfieri

 

In questi ultimi giorni tutti i musicisti d’Italia, da Nord a Sud, si sono messi davanti alle loro finestre per cantare e suonare, sbandierando lenzuola con slogan positivi e bandiere della pace. In tempi di #iorestoacasa, gli italiani cercano d’intonare in ogni modo una ricetta giusta per reagire all’emergenza che li ha messi in quarantena. Tutti assieme ma ciascuno a casa propria. Ma non tutti si sono fatti bastare il proprio davanzale o la propria finestra. C’è chi, come in questo caso Mirko, ha deciso di “uscire fuori casa” e dare un aiuto concreto.
Ha scritto un brano, di cui il videoclip esce proprio oggi (4 aprile), che avrà la finalità di raccogliere fondi per l’ospedale “San Giovanni Addolorata” di Roma grazie a questa iniziativa non a scopo di lucro. Il brano si chiama “Un impero sorgerà”, estratto dall’album “Troverò Pace” uscito nel settembre 2018 per la label indipendente Areasonica Records che è stato accompagnato dal lancio del video del primo singolo “Smettila di piangere”, disponibile su youtube.
Mirko Valeri è un giovane artista romano che inizia il suo percorso musicale studiando canto alla Saint Louis College of Music e collaborando con nomi degni di stima, come i compositori Antonio Rizzi e Sergio Panajia. Grazie ai loro insegnamenti, pubblica il suo primo EP “La luce dentro me” con gli arrangiamenti curati di Francesco Catitti (produttore della Universal) e promosso da MBFly. Continua a studiare ed a imparare grazie agli insegnamenti dei maestri Randy Roberts e Stefano Zanchetti con cui si perfeziona fino 2017, anno in cui decide di dar vita al suo progetto originale pop rock, i “Mirko Valeri & i via Greve” che, oltre a prendere il suo stesso nome, prende anche il nome di una delle vie del quartiere capitolino, luogo dove s’intrecciano le storie e i racconti cantati dalla band. Con loro pubblica il primo album ufficiale della band, come detto prima, “Troverò pace”. Una raccolta di dodici tracce introspettive dove l’accettare e il trasformare i propri limiti diventa testimonianza di quanto il dolore possa essere molto spesso l’armatura emotiva più resistente.

 

 

Il video che esce oggi, “Un impero sorgerà“, è un videoclip pieno di speranza e sentimenti positivi, che cerca in tutti i modi di dar forza, sostegno e coraggio a chi sta lottando in prima linea contro questo virus. Un gesto affettuoso verso tutto il reparto medico dell’ospedale di Roma. Emozioni istintive, sincere e bisogno di comunicare la propria spontaneità: questi i punti forti del brano caratterizzato da melodie di un pop attuale che viaggiano insieme mettendo in risalto il videoclip. Mirko usa la musica come terapia contro la paura. Reagisce così, cantando all’emergenza coronavirus che blinda tutti in casa. Al videoclip hanno collaborato tante persone; alla regia e montaggio troviamo Matteo Luppi, le grafiche sono di Animus Lab e Fabrizio Federici come responsabile stampa. Tanti anche i musicisti; oltre a Mirko Valeri alla voce, troviamo Antonio Serra e Massimiliano “Max” Colaizzi (Ladri di Carrozzelle) alle chitarre, Giuseppe Romano alla tastiera, Davide Balestri alla batteria e Sancio, Dario Di Gioia (scrittore basso) e Matteo Nuccetelli al basso.

-Guarda il video di “Un impero sorgerà”

 

 

Leave a Reply

Area Riservata