Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Non ti ho vista

Tolleranza zedda, quello che Heriberto non disse.

 

Non ricordo perché ti ho lasciata sola contro i polpetti alla diavola del nervoso Pipita, giuro ti ho registrata, ma guardandoti mi sono addormentato, e mi son perso il grande Higuain che senza il bianconero addosso riprende i suoi isterismi. Cara vecchia signora, so che abbiamo vinto, ma non ricordo nemmeno il risultato, rischio la santa inquisizione, lo so, come juventino eretico.
Avrai visto la partita contro la viola? Dirai tu. …ehm, dunque, come dire, mi sono… dimenticato. Si, lo so è grave, ma questo calcio spezzatino mi scombussola tutto. Però so che hai vinto, quanto? Ora non esagerare, penso che abbia segnato il tuo giovane Apollo, mi dicono che stia facendo sfracelli, …dicono. Una cosa però mi è piaciuta, i tifosi bianconeri hanno mostrato la loro grandezza ricordando Davide Astori. I tifosi della Fiorentina invece, …ti prego non dirmelo, forse è quello il motivo per cui mi sono dimenticato dell’orario della partita.
Ieri, finalmente era un bel venerdì sera e …sono andato a pesca. Ma cavolo, che Signora sei se ti fai mettere le partite di venerdì, va bè che si giocava con i cartonati, ma è pur sempre quello che viene considerato il derby d’Italia. Sembra sia stato memorabile sopratutto perché il nostro Manzo ha finalmente ripreso l’antica abitudine di esultare dopo il gol. Stavolta Limmenso tuo non gli ha rubato la scena. Mi dicono stia facendo esperimenti con le punizioni. Allegri ne sa una più del diavolo.
Il risultato dici? Ma è facile uno a zero gol di Manzo. Peccato però, il gol era bellissimo e pure regolare. Con i cartonati si deve vincere con un rigore inesistente fischiato due minuti dopo il recupero e con un tiro sbagliato che colpisce prima il palo e poi il portiere.
La prossima partita dici? La so, giochiamo contro una squadra di giovani ragazzi in coppa dei campioni.
Quando? Boh…

(Heriberto Herrera)

Leave a Reply

Area Riservata