Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un’opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Pagelle/ Juve-Atletico 3-0

Szczesny 6 Al limite del senza voto. Pressoché inoperoso. Questo a dice già lunga sulla straordinaria partita fatta dalla Juve.

Emre Can 9 Una delle tante mosse vincenti di mister Allegri questa sera. Inizia come Centrale di destra in una difesa a tre e spesso va a fare il mediano lasciando la difesa a due. Stratosferico in quanto a grinta recupero palloni e precisione di passaggi e chiusure. Finalmente il vero EmreCan.

Bonucci 8 Una sola sbavatura che poteva costarci cara. Alla fine del primo tempo si perde Morata che per fortuna non la prende bene di testa. Poi una partita molto attenta giocata sempre sugli anticipi.

Chiellini 8 L’Atletico ci mette molto del suo giocando una partita quasi sempre difensiva. Tuttavia Chiellini fa trovare lungo sia a Morata che a Griezmann entrambi annientati.

Cancelo 8 Liberato da troppi compiti difensivi fa una partita di spinta come piace a lui. Non sempre è preciso e non sempre salta l’uomo ma da veramente tutto e spesso chiude con ottime diagonali. Serve l’assist per il secondo gol.

Pjanic 7,5 Ordinato e ha corso moltissimo a differenza di altre volte. Imprescindibile comunque per la squadra perchè è l’unico con i piedi il cervello e i tempi di gioco in mezzo al campo.

Matuidi 7 Si è sacrificato moltissimo come fa sempre. Ha macinato veramente chilometri dando sempre l’appoggio per il passaggio a Spinazzola. Ha contribuito in mezzo al campo a frenare le avanzate dell’Atletico.

Spinazzola 9 Una partita sontuosa. Non aveva mai giocato in Champions e ne approfitta per lasciare un bel segno. Esce esausto dopo un ora ma per l’Atletico dal suo lato sono stati sorci verdi.

Bernardeschi 10 Esterno , trequartista, all’occorrenza mezzala. Gioca a tutto campo. Serve l’assist per l’1-0 si procura il rigore del 3-0 con una percussione all’83mo di gioco , prova a segnare più volte anche in acrobazia. La sua miglior partita della carriera.

Mandzukic 6 Ha lottato ma ha veramente faticato tanto ad entrare in partita. Non è in forma Allegri lo reputa imprescindibile ma oggi dopo il primo tempo se fosse entrato il giovane Kean forse avremmo fatto meglio. Esce tenendosi la coscia infortunata.

Ronaldo 10 e lode. E’un giocatore semplicemente mostruoso. Questa rimonta è molto merito suo. La squadra credo si senta spinta a crederci e a provarci perchè c’è lui in squadra, lui che non trema davanti a queste sfide ma anzi si prende la briga di tirare il rigore qualificazione. Che sia benedetto il giorno che ti hanno portato a Torino.

Dybala 7 Credo che la sua esclusione sia dovuta anche al fatto di avere un problema alla caviglia che va avanti da un po di tempo tuttavia Paolo entra veramente bene in partita facendo il diavolo a quattro e facendo impazzire i difensori avversari.

Kean sv Peccato per l’occasione d’oro non sfruttata.

Juventus 10 Finalmente la Juve che tutti vogliamo vedere , la Juve che non teme nessuno ed è votata all’attacco. Forse a volte bisogna toccare il fondo per riemergere. A vedere la Juve questa sera c’è da stupirsi che abbia potuto perdere in malo modo all’andata.

Allegri 9,5 Le azzecca quasi tutte. Questa volta è lui a sorprendere Simeone con la difesa a tre e tanti giocatori cambiati. Il Cholo subisce una lezione veramente pesante. L’unica cosa sbagliata di Allegri questa sera è Mandzukic fino all’80mo.

Arbitro 7 Direi che ha arbitrato bene e preso quasi tutte le decisioni giuste. Ci sarebbe un rigore per la Juve per un maldestro fallo di mano ma sul seguire dell’azione andiamo in vantaggio.

Stadio 10 Per fortuna dalla Sud hanno capito che si poteva anche fare una tregua dello sciopero in occasione di questo evento e lo Stadium è stato veramente il dodicesimo uomo in campo.

(Benedetto Croce)

 

Fonte: http://www.ilblogdialessandromagno.it/?p=12119

Leave a Reply

Area Riservata