Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un’opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Sette anni di Salernitana, che passione! Il direttivo: “Aggregazione e passione granata sono l’abc”

In attesa del ritorno in campo della Salernitana (la squadra di Colantuono dopo la sosta ha usufruito di un altro turno di riposo, di diritto visto il nuovo format del campionato cadetto) prosegue il nostro viaggio all’interno del tifo granata. Tra i tanti gruppi presenti all’interno del tifo granata, particolare attenzione merita il gruppo “Salernitana, che passione”. La compagine, coadiuvata da Carmine Iannone, è cresciuta con il passare del tempo. I tratti distintivi della propria attività sono sicuramente la costanza e la fantasia. Sono infatti numerose le iniziative messe in campo da SCP negli ultimi anni. Per conoscere meglio la storia e le attività del gruppo, MDN ha intervistato lo staff del gruppo.

Sono passati 7 anni dalla fondazione di SCP. Cosa vi spinse in quel periodo a formare il gruppo?

Il tempo passa velocemente, ben 7 anni di S.C.P. da quel 20 Novembre 2011. Tutto è nato con quella pazza voglia di seguire la nostra magica Salernitana in curva. Principalmente ci piace stare insieme passando tanto tempo nel creare bandiere e striscioni proprio con le nostre mani ed è stato tutto questo l’inizio: aggregazione e passione granata.

Da chi è composto lo staff? Siete sempre gli stessi o con il passare del tempo si è aggiunto qualcuno?

C’è stata qualche new entry. I componenti del nostro direttivo sono: Gerardo Gallo, Andrea Iannone, Andrea Montefusco, Antonello Ariano e il nostro storico presidente e responsabile di sempre, Carmine Iannone. Il nostro gruppo dall’occhio magico S.C.P. con il passare del tempo ovviamente cresce sempre piú e sono sempre piú i ragazzi che ci seguono e apprezzano la nostra passione per questi colori e i nostri modi di fare.

Di dove siete precisamente?

Siamo della provincia di Salerno, zona Valle dell’Irno precisamente Fisciano ma molto conosciuto per la sua immensa universitá degli studi di Salerno.

Che cosa fate quando non c’è la partita? Vi ritrovate?

Quando non gioca la nostra magica Salernitana sono tante e molteplici le cose che facciamo ad esempio ci organizziamo sempre per un pranzo o una cena tutti insieme, seguiamo qualche squadra di calcio locale dilettantistica della nostra zona (valle dell’Irno) colorando i gradoni con i nostri drappi e bandiere…siamo fatti cosí!

Anno importante per Salerno. La provincia come sta rispondendo? C’è molto seguito?

La provincia come un pó tutti sanno fa la differenza, c’è sempre molto seguito, soprattutto dalla nostra zona Valle dell’Irno dove arriviamo sempre in massa allo stadio per sostenere i granata, macinando a volte tantissimi Km.

Quali sono le caratteristiche del vostro gruppo?

Utilizziamo come simbolo S.C.P. un grande occhio giallo, il nostro portafortuna e tra le tante caratteristiche ci piace realizzare bandiere e striscioni fatti a mano.

Se la Salernitana andasse in Serie A il gruppo SCP promette solennemente che…?

Siamo sempre con i piedi a terra, magari, sarebbe davvero bello un giorno ritornare in serie A. Sarebbe bello per tutti noi appassionati e davvero pazzi per questi colori magici che ci fan venire i brividi. Per sua maestá anche un bagno ghiacciato d’inverno nel mare di Salerno con una birra ghiacciata al seguito.

 

(Sabino)

Leave a Reply

Area Riservata