Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un’opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Sassuolo-Parma, probabili formazioni e statistiche

Domenica 14 aprile, al Mapei Stadium, andrà in scena Sassuolo-Parma, uno scontro diretto, con le squadre che distano soli 2 punti. Leggermente favorito il Sassuolo, che sembra rialzarsi da un lungo periodo buio, ma la partita dovrebbe comunque essere piuttosto equilibrata. Entrambe le squadre puntano ormai alla salvezza, che dovrebbe essere abbastanza facile, essendo in undicesima posizione i neroverdi, e in tredicesima i gialloblù.

Una vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 5 partite per il Sassuolo, che ha pareggiato 2-2 nell’ultima intrigante partita contro la Lazio. I sassolesi si trovano davanti la Fiorentina a +3, che giocherà contro il Bologna a Firenze. A pari punti del Sassuolo è presente il Cagliari, che affronterà il Torino. Sotto, a -2, troviamo il Genoa che affronterà la Samp nel derby della lanterna, e lo stesso Parma.

Peggio il Parma con una vittoria, un pareggio e 3 sconfitte nelle ultime 5 partite, l’ultima pareggiata contro il Torino 0-0. Già da un po’ di tempo, Inglese non riesce a ritrovare la sua forma, mancando sempre con il goal, che invece trova Gervinho. Il Parma si trova davanti a +2 Sassuolo e Cagliari ed è a pari punti con il Genoa. Sotto, a -2, troviamo Udinese e SPAL, che affronteranno rispettivamente Roma e Juventus.

 

Statistiche

5 precedenti tra le due squadre in Serie A, 3 vittorie per il crociati e 2 per i neroverdi.

In quattro delle 5 sfide tra di loro, tutte e due le squadre hanno trovato il goal, per un totale di 17 reti (in media 3,4 a partita).

Il Sassuolo ha vinto l’ultimo match in casa, non arriva a due di fila dallo scorso settembre.

Parma (9) e Sassuolo (11) sono due delle tre squadre che hanno guadagnato meno punti in Serie A nel 2019, solo il Chievo (3) ha fatto peggio.

Il Sassuolo è la squadra che ha mandato a segno più giocatori in questa Serie A (18).

Il Sassuolo è la squadra che in questo campionato ha mandato a segno più giocatori italiani (9). Seguono il Frosinone (8) e il Parma (7).

Il Parma è l’unica squadra che ha schierato sempre due titolari in tutte le 31 partite di questo campionato (Sepe e Iacoponi).

Domenico Berardi è andato a segno nelle ultime due partite di Serie A. Solo in due occasioni ha trovato il goal per tre gare di fila (aprile 2015 e novembre 2013).

Il Parma ha vinto una partita su otto senza Gervinho in campionato (13%). Con l’ivoriano in campo i crociati hanno vinto 8 partite su 23 (35%).

 

Probabili formazioni

Mister De Zerbi potrebbe ridare spazio in regia a Magnanelli, mentre è a rischio Locatelli. Torna Berardi in attacco, con Babacar che andrà valutato poco prima della partita, per un lieve fastidio lamentato nel corso della settimana. Indisponibili Marlon e Adjapong.

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3):

Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Boga.

 

Nel Parma Bruno Alves rischia il forfait, mentre sono indisponibili Sierralta, Biabiany e Inglese. Gervinho punta a tornare titolare, in caso di panchina, andrà in campo Gazzola con cambio di modulo a 3-5-2. Al centro della difesa dovrebbe tornare Bastoni. In regia ballottaggio Scozzarella-Rigoni.

Probabile formazione Parma (4-3-3):

Sepe; Iacoponi, Bastoni, Gagliolo, Di Marco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Siligardi.

 

Team arbitrale

Arbitro: Marco Piccinini

Guardalinee: Villa, Muto

IV uomo: Prontera

VAR: Chiffi

AVAR: Liberti

 

(Giovanni Giglio)

Leave a Reply

Area Riservata