Meglio di Niente Radio il sito che ti da un opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Sassuolo-Sampdoria, probabili formazioni e statistiche

Sabato 16 marzo alle 15:00 si giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia la partita fra Sassuolo e Sampdoria. Una partita difficile per entrambe, con la Sampdoria che può contare sul capocannoniere attuale e un buonissimo portiere. Il Sassuolo invece può fare affidamento alle ultime prestazioni, e alle giocate di Boga.
Neroverdi che vengono da 3 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 5 partite. Nonostante il bilancio negativo, gli emiliani hanno mostrato nelle ultime due partite, contro Milan e Napoli, un buon gioco e discreta qualità. Nell’ultima partita contro i partenopei, infatti, hanno ottenuto un pareggio con l’amaro in bocca, dopo la bella prestazione effettuata. I neroverdi, dodicesimi, si trovano il Parma sopra di una posizione a +1, che giocherà contro la Lazio nella capitale. Sotto, invece, troviamo il Genoa a -2, che affronterà invece la capolista Juventus a Marassi. In questa giornata, quindi, i neroverdi potranno variare la loro posizione di un solo posto.
Sampdoria con un bilancio migliore, ovvero 3 partite perse e 2 vinte nelle ultime 5 giornate di campionato. Nell’ultima giornata, i doriani hanno perso contro l’Atalanta, pareggiando il goal di Zapata e tornando di nuovo sotto nel punteggio. La Samp potrebbe agganciare la Lazio impegnata nella sfida contro il Parma. Può invece farsi sorpassare dalla Fiorentina a -2, che affronterà questa sera il Cagliari alla Sardegna Arena. Analogamente ai padroni di casa, anche i blucerchiati potranno variare la posizione di un solo posto in questo turno, oscillando tra l’ottavo e il decimo posto.

Statistiche:
11 gli scontri tra Sassuolo e Sampdoria in Serie A. Bilancio a favore dei neroverdi con 5 vittorie, 2 sconfitte e 4 pareggi.
Il Sassuolo ha tenuto la porta inviolata nelle ultime 3 sfide contro la Samp in Serie A. Gli emiliani non sono mai arrivati a 4 clean sheet di fila contro una singola squadra nella massima serie.
Dopo aver perso all’esordio contro i blucerchiati, i neroverdi sono rimasti imbattuti nelle successive 4 con la Samp, con 2 vittorie e altrettanti pareggi.
Dal 22 dicembre, il Sassuolo è la squadra che ha vinto meno partite in Serie A (1V, 5P, 5S).
La Sampdoria ha vinto l’ultimo match fuoricasa in campionato. Non arriva a due successi esterni di fila da aprile 2017.
La samp è la squadra che ha segnato di più su rigore in questo campionato (7 goal). Segue la Juventus (6)al secondo posto, mentre al terzo c’è il Sassuolo (5).
La Sampdoria è la squadra con la più alta percentuale realizzativa (13,5%) e la più alta percentuale di tiri in porta sui tiri totali (49,2%).
Gli ultimi 7 goal del Sassuolo sono stati segnati da 7 giocatori diversi.
Berardi ha segnato nella scorsa partita contro il Napoli. L’attaccante neroverde non trova due goal di fila in campionato da aprile 2017.
Fabio Quagliarella ha messo a segno il 45% dei goal totali della Sampdoria in questo campionato (20 su 44).

Probabili formazioni:
Nel Sassuolo Sensi recuperato, torna a disposizione per mister De Zerbi, che dovrebbe schierarlo al posto di Magnanelli. In attacco potrebbe esserci una nuova esclusione per Babacar, con Djuricic pronto a fare il falso nove. Fermi Marlon, Brignola e Rogerio per infortunio.

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3):
Consigli, Lirola, Ferrari, Demiral, Peluso, Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Djuricic, Boga.

Mister Giampaolo dovrà fare a meno di Ramirez e Saponara, che stanno recuperando dagli infortuni. In difesa a destra pronto Bereszynski, mentre potrebbe trovare spazio Jankto dal primo minuto, con successivo spostamento di Praet sulla trequarti. In attacco ballottaggio tra Gabbiadini e Defrel.

Probabile formazione Sampdoria (4-3-1-2):
Audero, Bereszynski, Andersen, Colley, Murru, Linetty, Ekdal, Jankto, Praet; Gabbiadini, Quagliarella.

Team arbitrale:
Arbitro: Federico Dionisi;
Guardalinee: Di Vuolo, Pagnotta;
IV uomo: Maresca;
VAR: Pasqua;
AVAR: Peretti.

(Giovanni Giglio)

Leave a Reply

Area Riservata