Meglio di Niente Radio il sito che ti dà un’ opportunità.

Meglio di niente radio cerca persone che hanno voglia di scrivere o realizzare video sui più disparati argomenti dalla politica, alla storia, all’attualità, cronaca, arte, letteratura, musica, sport e altro. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi mi contatti. Non è una proposta di lavoro ma un’opportunità per farsi conoscere e/o fare esperienza. Provaci. Mail bettocroce@libero.it Il coordinatore del sito Benedetto Croce. Grazie

Viareggio Women’s Cup, la finale

Si è giocata per la prima volta quest’anno la Viareggio Women’s Cup, un torneo ad 8 squadre a cui partecipano le under 20 delle squadre femminili. Ma se in questa stagione le squadre erano 8, con il crescendo del calcio femminile, per l’anno che viene, si vogliono addirittura raddoppiare le partecipanti. Quest’oggi è andata in scena la finale del torneo tra Juventus e Sassuolo. Le neroverdi, dopo aver battuto in semifinale l’Inter ai calci di rigore, arrivano seconde perdendo la finale con un sonoro 4-0, ma uscendo comunque a testa alta dal campo.
La partita inizia in salita, le bianconere segnano su calcio d’angolo al 7′ e al 9′ minuto. La prima rete è un autogoal di Benedetta Brignoli su cui carambola il pallone. Il raddoppio è, invece, della Brscic, che devia leggermente il pallone di testa e supera la Galloni. Dopodiché il Sassuolo prende la gestione della partita. Ci prova al 28′ la Zanni, vincendo un contrasto con la Mancuso e tentando il tiro, ancora non trovando la porta. Al 42′, dopo una bella intesa tra Imprezzabile e Pellinghelli, é la prima a tentare il tiro che sfiora la traversa. La Pellinghelli la colpisce anch’essa un minuto dopo con un tiro da centrocampo. Arriva sul pallone la Casini che insacca in rete, ma il goal è in offside. Il primo tempo finisce 2-0 per le bianconere. Nel secondo tempo le bianconere entrano più determinate, e dopo aver sfiorato il goal del 3-0, Gianesin castiga il Sassuolo nel tu per tu con il portiere. Allo scadere del tempo la Juventus trova il 4-0 con la Bragonzi e chiude definitivamente i giochi.
La prima edizione della Viareggio Women’s Cup è in possesso della Juventus.
Grande festa nel finale per le bianconere, che si sono anche contenute (festeggiando in privato) per rispetto dell’avversario.
Ancora una volta, il calcio maschile, ha molto da imparare da quello femminile.

(Giovanni Giglio)

Leave a Reply

Area Riservata