MDN

šŸŒ¹Inferno Canto XXV | Silvana Torto legge la Divina Commedia

 

Inferno Canto XXV Silvana Torto legge la Divina Commedia Inferno Canto Venticinquesimo (dopo il commento al minuto 13:35) Silvana Torto @silvamarilli legge Dante Alighieri su #divinicanti la rubrica condotta su #libertĆ dipensieroMDN il nuovo canale YouTube megliodiniente.com #ladivinacommedia #dantealighieri #divinacommedia #poesia #poema #letteratura #arte #cultura #italia #letteraturaitaliana #audiobook #audiobooks Eccoli i ladri, nella settima bolgia dellā€™ottavo cerchio di Malebolge. Vanni Fucci, il grande bestemmiatore pistoiese, termina la sua profezia ed entra in scena il centauro Caco, pieno dā€™ira. I serpenti sono i protagonisti di questo luogo: si attorcigliano ai corpi, li ammanettano, li strozzano e sono essi stessi le anime dannate che hanno subito la metamorfosi. Aguzzini e vittime si confondono sempre piĆ¹ nelle profonditĆ  dellā€™Inferno. Eā€™ il canto in cui Dante porta allā€™estremo virtuosismo il suo talento di descrittore di quello che ha visto. Vuole che gli crediamo! Quale precisione e acutezza nel racconto della doppia metamorfosi del serpente a sei zampe e del ladro, che si fondono in unā€™unica creatura. Neanche Lucano e Ovidio avrebbero saputo far meglio!

 

Leave a Reply

Area Riservata